Visite: 185

 

 

Anac: determinazione n. 6 del 28 aprile 2016 - Parte II - punto 4

"Il dipendente che segnala condotte illecite è tenuto esente da conseguenze pregiudizievoli in ambito disciplinare e tutelato in caso di adozione di «misure discriminatorie, dirette o indirette, aventi effetti sulle condizioni di lavoro per motivi collegati direttamente o indirettamente alla denuncia»

 

Questo Ordine delle Professioni Infermieristiche, con un numero di tre Dipendenti, di cui uno nominato RPCT, al fine di evitare che venga omessa la possibilità di segnalare condotte illecite e tutelando la riservatezza dell'identità dello stesso, ha comunicato loro che ogni segnalazione venga inoltrata direttamente al sistema dell’ANAC per la gestione delle segnalazioni di condotte illecite – Whistleblowing:        https://servizi.anticorruzione.it/segnalazioni/#/

Torna all'inizio del contenuto
Il sito usa cookie per offrire un servizio migliore. Proseguendo la navigazione accetti di riceverli.
Informazioni OK, HO CAPITO