Notizie in evidenza

Infermiere rianima un ciclista con mezzi di fortuna, il plauso dell'Ordine delle Professioni infermieristiche di Torino

Quello descritto nell’articolo uscito venerdì 14 maggio sul quotidiano La Stampa, è il racconto di un’attività di soccorso per salvare una vita umana. Una come tante per chi l’ha effettuata, con la professionalità e lucidità di sempre. Con l’unico svantaggio di non avere con sé gli strumenti del mestiere.


Leggi tutto

Coordinamento OPI Piemonte e Val D’Aosta lanciano il progetto Teseo: «Più attenzione al paziente con disturbi mentali e un ruolo più centrale per l’infermiere»

Migliorare la qualità dell’assistenza per le persone affette da disturbo mentale e aumentare la competenza, l’autonomia e l’autorevolezza degli infermieri durante i processi di cura. Sono questi gli obiettivi del progetto “Teseo”, al via questa mattina presso la sede dell’Ordine delle professioni infermieristiche di via Stellone. 


Leggi tutto

Il presidente del Piemonte Cirio al san Giovanni Bosco in occasione della Giornata internazionale dell'infermiere

In occasione della Giornata internazionale dell'infermiere, anche il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio ha voluto celebrare questo importante evento per i professionisti della sanità con un incontro che si è svolto oggi presso l'ospedale san Giovanni Bosco di Torino.


Leggi tutto

12 Maggio - Giornata Internazionale dell'Infermiere

Sul portale FNOPI in costante aggiornamento l'elenco delle iniziative locali per il #12maggio#IND2021


Leggi tutto

OPI Torino: «Ecco la posizione dell’Ordine, in ottemperanza al decreto legge, sull’obbligo di vaccinazione per medici e infermieri»

Massimiliano Sciretti, presidente dell’Ordine delle Professioni infermieristiche di Torino, vuole fare chiarezza dopo l’intervista uscita venerdì (23 aprile) sul quotidiano “La Repubblica”.

Un articolo nato come replica alle dichiarazioni apparse il giorno prima di una infermiera 40enne che lavora in un grande ospedale pubblico e che ha annunciato apertamente di non vaccinarsi. L’infermiera si è rivolta a un avvocato per valutare le strade per resistere all’obbligo di vaccinazione, scattato lo scorso 1 aprile per il sanitari.


Leggi tutto

Vedi tutte le notizie
Torna all'inizio del contenuto
Il sito usa cookie per offrire un servizio migliore. Proseguendo la navigazione accetti di riceverli.
Informazioni OK, HO CAPITO